News

Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Aeroporto di Catania: lui a sorpresa le chiede la mano, lei rifiuta e scappa.

Lui aveva pensato a tutto. Aveva acquistato l’anello e aveva scelto con cura il momento e il luogo: la zona degli arrivi dell’aeroporto di Catania Fontanarossa, dove di lì a poco avrebbe fatto la sua comparsa la donna della sua vita.

C’era anche un palloncino rosso con la fatidica domanda: “mi vuoi sposare?”. E la cosa aveva attirato anche l’attenzione di molti curiosi, che hanno atteso con lui l’arrivo della fortunata. Anche lo staff dell’aeroporto, colpito dal romanticismo del gesto, gli aveva dedicato un post sulla pagina ufficiale dell’aeroporto: “Cose strane e romantiche che succedono a #CTAairport”.

Ed è stata proprio la pagina dell’aeroporto, sommersa da commenti dopo che il post è diventato virale, a far conoscere il triste epilogo.

Infatti, quando la ragazza è arrivata, invece delle lacrime di commozione e della corsa tra le braccia dell’improvvisato Romeo, si è presentata una scena ben diversa. Lei ha rifiutato senza troppi complimenti ed è stata letteralmente trascinata via da sua madre, che ha anche avuto il tempo di rimproverare severamente il ragazzo.

Come al solito non sono mancati i detrattori che, via social, si sono scagliati contro l’iniziativa del ragazzo. Ma ci sono stati anche tanti altri utenti che, con parole di solidarietà, hanno tentato di incoraggiarlo dopo la delusione d’amore.
Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Modelle curvy per la pubblicità di un intimo: offese e insulti sui social.

Nei giorni scorsi sulla pagina Facebook di Zalando sono comparse tre foto della campagna intimo di Calvin Klein. La didascalia recita: “Grigio, nero o bianco candido… ma come si può resistere ai nuovi modelli CK intimo?”. Nelle foto si possono vedere 3 diverse varianti di colore del capo di intimo indossato da modelle curvy, ovvero di taglia superiore alla 46.

Tanto è bastato per scatenare una valanga di commenti offensivi rivolti alla fisicità delle modelle ritratte. “Grasse” e “ciccione” sono solo gli appellativi più garbati ancora visibili. Quelli rimossi si intuiscono dalla risposta degli altri utenti che hanno preso le parti delle modelle.

La reazione degli utenti è stata tale da costringere i moderatori della pagina Zalando ad intervenire infatti con la censura dei commenti più offensivi ed irrispettosi. Il team di Zalando, inoltre, ha scritto: “Da Zalando ci piace rappresentare e RISPETTARE la bellezza autentica e la diversità delle persone. Allo stesso modo, rispettiamo opinioni e gusti diversi dai nostri e il diritto di esprimerli. Tuttavia, non accettiamo che la nostra pagina diventi un luogo per diffondere messaggi di odio, offesa o disprezzo: per questo motivo, siamo stati costretti ad oscurare alcuni commenti.”

Personaggi come Rihanna e Demi Lovato portano avanti da tempo delle campagne contro il body shaming, ovvero la pratica che consiste nel giudicare le forme del corpo delle persone, specialmente attraverso il web. Ma, a giudicare da quanto accaduto, sembra che siamo ancora lontani dal risolvere il problema.
Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Selena Gomez è tornata su Instagram con un messaggio d'amore per i fan.

Selena torna su Instagram con una gallery di 3 fotografie in bianco e nero e con una didascalia positiva e piena di speranza. Ricorda che è passato molto tempo dall’ultimo post che ha scritto e che è tornata per augurare a tutti un buon anno e per ringraziare i suoi fan per il loro sostegno.

La cantante riflette anche su quello che ha rappresentato l’ultimo anno trascorso, sicuramente un periodo non facile per lei. Ma si dice positiva e orgogliosa di come lo ha affrontato. Oltre ad essere piena di speranza per il nuovo periodo e le nuove sfide che si appresta ad affrontare.
Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Natalie Imbruglia posta un selfie su Instagram, i fan si complimentano: “Sei rimasta uguale a 22 anni fa”.

Era il 1997 quando in radio e sui canali musicali in tv veniva passato di continuo il brano Torn, cantato da quella che allora era poco più di una ragazzina con i capelli corti e un viso dolcissimo: fu proprio con quella bellissima canzone che Natalie Imbruglia divenne famosa in tutto il mondo.

Da allora sono passati ben 22 anni ma la cantante australiana è sempre bellissima: a 43 anni, infatti, Natalie è ancora in forma smagliante e sembra quasi che il tempo per lei si sia fermato, visto che sembra praticamente identica a quella che era nel video di Torn. La pensano così anche i fan che, vedendo l’ultimo selfie che la cantante ha postato su Instagram, l’hanno riempita di complimenti: “Non invecchi mai, sei eternamente bella”, “Sei incredibile, così giovane e senza tempo”, questi sono solo un esempio dei messaggi che l’artista ha ricevuto.
Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Online il video di "Holding Out For You", il nuovo singolo di Fedez e Zara Larsson.

E' uscito il video di "Holding Out For You", il nuovo singolo di Fedez con Zara Larsson. Il brano, che è la terza anticipazione del disco "Paraonia Airlines" previsto per il 25 gennaio, in pochi giorni dalla sua uscita ha raggiunto i 2 milioni di streaming su Spotify e stanzia ai primissimi posti delle principali classifiche online.

Nel videoclip, diretto da Mauro Russo, viene sottolineato l'intento dichiarato della canzone di avvicinare e mettere insieme due mondi molto lontani come quello della cantante svedese e il rapper. Se la prima infatti si muove in un castello in pieno stile liberty, il secondo è inserito in un contesto più moderno e futurista con evidenti richiami ai film che hanno fatto la storia del genere fantascientifico.
Radio Studio 5
Fedez - Holding out for You (Official Video) ft. Zara Larsson
Download / Ascolta il SINGOLO “Holding out for you": Spotify: http://bit.ly/holdingoutforyou iTunes: https://apple.co/2Rlu2lf Apple Music: https://apple.co/2...
youtube.com
Radio Studio 5
Radio Studio 54 giorni fa
Piccoli problemi di cuore, il cartone animato cult è tornato in tv.

Da martedì 15 gennaio 2019 alle 8 del mattino torna su Italia 1 il cartone animato degli anni ’90 ‘Piccoli problemi di cuore’, adattamento di “Marmalade Boy“, il manga divenuto un cult di Wataru Yoshizumi.
Storica la sigla interpretata da Cristina D’Avena che cantava “Sono piccoli problemi di cuore nati da un’amicizia che profuma d’amore…“. Nell’album “Duets. Tutti Cantano Cristina” del 2017 viene cantata in duetto con Ermal Meta.