Scuola cinese fa provare agli alunni l’esperienza di affogare

un-momento-dellesercitazioneCirca 70 scuole elementari a Luoyang, in Cina, sono state coinvolte qualche mese fa in una controversa esercitazione, che prevedeva che gli scolari immergessero la testa in una bacinella d’acqua per sperimentare la sensazione di affogare. La decisione di fare questa insolita esercitazione è legata al fatto che la città è collocata vicino ad un fiume, dove spesso i bambini giocano durante le vacanze estive. Le autorità scolastiche hanno voluto che i bambini capissero in un ambiente controllato e sicuro cosa vuol dire affogare, prima che capitasse loro veramente in luoghi dove nessuno li poteva aiutare. Un modo per insegnare loro ad essere prudenti.

Lascia un commento